Zoro colpisce Renzi

Standard

L’ottimo Dieguito Bianchi in arte Zoro, da bravo romano, ha colto al volo la paraculaggine di Matteo Renzi. E nel suo clip (non il suo migliore, a dire il vero) lo ha punto sul vivo. Tuttavia, io sosterrò Renzi alle primarie per molti buoni motivi. Vincerà Bersani, probabilmente, ma saranno primarie vere stavolta e penso sia l’ultimo giro di giostra per Rosy Bindi & co.

Qui sotto, il clip di Diego. Clip che ha suscitato la seguente reazione di Marione Adinolfi:

“Zoro –Diego Bianchi – è schierato con i vertici Pd e non mi stupirò quando Bersani lo metterà in lista.”

Il miglior commento alla frase di Marione è di un certo Massimo Sestili, e lo faccio mio:

“…e niente, il mio Rosicometro tascabile m’è scoppiato in mano.”