Assolutamente casuale

Standard

Siete amanti delle innovazioni? Vi piace leggere cose molto originali? Erano anni che attendevate il primo ipertesto della letteratura italiana? Allora non potete farvi scappare Assolutamente casuale del Gastaldi senior, da oggi a disposizione su Kindle per Amazon.

E buona lettura!

Spaghetti Western

Standard
cover_0177

La copertina dell'LP della colonna sonora.

Tra pochi giorni partirò per San Francisco per presentare un paper sul cinema di Tonino Valerii, concentrandomi sul versante Western. Ne ho approfittato in questi giorni per rivedere i suoi film di quel genere, tra cui il celeberrimo Il mio nome è Nessuno, e per vedere C’era una volta il West, grande capolavoro di Sergio Leone.

Beh anellidi, han voglia gli americonzi a chiamarlo “Spaghetti Western” con tono di denigrazione. Delle sceneggiature così, una costruzione dei personaggi da mozzare il fiato, una scelta di facce di attori assolutamente superlativi… non mi stupisco che il cinema italiano di quell’epoca sia considerato da molti, tra cui Tarantino, come una pepita d’oro.

Inoltre, va detto, vedere Henry Fonda prima eroe degli eroi, e poi cattivo dei cattivi, è davvero una bella esperienza. Consiglio a tutti di vedere i due film uno dopo l’altro, a voi la scelta dell’ordine.