On the road to Ann Arbor – Fifth Wheel Truck Stop

Standard

Sono per strada, in auto, alla volta di Ann Arbor, dove si terrà una conferenza della AAIS. Mi sono fermato per mangiare un boccone e ho avuto la brillante idea di evitare le catene di fast food e di approdare a questo posto qui, nel bel mezzo del Nowhereland, chiamato Dorchester (ma noi siamo vicini a Dorchester, che vi pensate: c’è proprio la terra brulla tutto attorno a dove sorge il ristorante) che è uscito dritto dritto dagli Anni Cinquanta, fatta eccezione per il wi-fi gratuito che va come una spada. No, dico, dovreste vederlo. C’è anche la cameriera cinquantenne bionda con l’acconciatura ad alveare e quattro colonne di boccoli raccolti dietro… deve chiamarsi per forza Mary Lou o Anne Lee, non ho letto bene il nome… una roba che bisognerebbe farle una foto, ma non ho cuore di chiederglielo. Ho ordinato quella che per loro è una “breakfast all day“: bistecca con patata a tocchetti e uova strapazzate, accompagnata dal loro beberone caffeino e ora, ovviamente, torta di mele con gelato.

In ogni caso, cari anellidi, se mai vi dovesse capitare di andare da Toronto ad Ann Arbor, ora sapete dove fermarvi.