Il gran giorno

Standard

Anche se son giorni di lavoro in giro, sto seguendo distrattamente l’evolversi del piano politico italiano e sembra proprio che le ultime ore del maiale stiano per suonare. Vediamo come va. Nel frattempo, lascio il mio commento alla splendida vignetta di Mauro Biani.

Annunci

10 pensieri su “Il gran giorno

  1. liuk

    e che fa nelle ultime ore di governo, dopo aver mandato il paese a gambe all’aria? si riunisce con i figli e confalonieri per vedere come salvare il culo alle aziende, poi arriva una delle sue puttanelle -solo consigliere provinciale, poverina, è arrivata troppo tardi…- a passare la notte a palazzo grazioli.
    mi è tornata in mente una recente intervista ad paolo sorrentino, in cui diceva qualcosa del genere: “andarsene dall’italia? ma se è di gran lunga il paese più interessante per un regista e sceneggiatore!” del resto le scene politicamente vergognose di ieri, con il boss assediato nel bunker riunito con i fedelissimi per organizzare la via di fuga con le minori perdite personali possibili mentre intorno tutto crolla sono narrativamente e cinematograficamente eccezionali.

  2. liuk

    ho poi sentito che al vertice familiar-aziendale partecipava anche ghedini, tanto per confermare quali sono le uniche questioni che gli stanno a cuore…
    il problema è che ora ha guadagnato altro tempo (15-20 gg pare) e magari riesce a salvarsi il culo anche stavolta, come un anno fa quando napolitano gli concesse un mese per votare la finanziaria e che gli permise di fare la compravendita dei deputati.

  3. fabio nolli

    magari l’avete già visto, ma la sora Cesira sti giorni è in gran forma: dopo l’Italian rhapsody di 15 giorni fa ha postato anche quest’altra perla sul tema

  4. Napolitano ha rimediato con la dichiarazione di ieri in cui ha chiarito che Berlusconi si è dimesso. Ha poi messo un’altra pezza con la nomina di Monti a senatore a vita, come a dire: eccolo qui il prossimo premier. Bah, se sin dall’inizio gli avesse imposto le dimissioni e avesse iniziato le consultazioni, sarebbe stato di gran lunga meglio.

  5. pixiust

    il solito teatrino della nostra politica… e questo e’ colpa della nostra costituzione, che tutti a sinistra sembrano difendere a spada tratta. Invece e’ anche perche’ la costituzione lascia cosi’ potera al capo dello stato di fare le peggio ca22ate (tra le altre cose) che ci ritroviamo cosi’… perche’ difendere a spada tratta una cosa che chiaramente non funziona, solo perche’ dall’altra parte, a destra, vogliono cambiarla in modo assurdo? tra cambiarla in modo assurdo e non cambiarla, c’e’ di mezzo cambiarla in maniera decente per evitare situazioni tipo quella di adesso.
    Scisa, questo era fuori tema. In sostanza sono d’accordissimo con il tuo commento.

  6. e che fa nelle ultime ore di governo, dopo aver mandato il paese a gambe all’aria? si riunisce con i figli e confalonieri per vedere come salvare il culo alle aziende, poi arriva una delle sue puttanelle -solo consigliere provinciale, poverina, è arrivata troppo tardi…- a passare la notte a palazzo grazioli.
    mi è tornata in mente una recente intervista ad paolo sorrentino, in cui diceva qualcosa del genere: “andarsene dall’italia? ma se è di gran lunga il paese più interessante per un regista e sceneggiatore!” del resto le scene politicamente vergognose di ieri, con il boss assediato nel bunker riunito con i fedelissimi per organizzare la via di fuga con le minori perdite personali possibili mentre intorno tutto crolla sono narrativamente e cinematograficamente eccezionali.

    +1

  7. ernesto

    Pompetta è un criminale ma non è un idiota completo.

    Se fa saltare il governo MONTI fa saltare l’Italia in una settimana e insieme anche la sua ladrona maledetta MERDASET e la banca MEDIOLANUM.
    Doris gliel’ha detto a Culoflaccido che ne ha convenuto.
    Solo cretino gasparri e l’arrogante fascista Larussa pare non l’abbiano capito.
    Dell’Italia al piduista Al Cafone frega cazzo, ma delle sue anzienducole sì! Sono anni che si rompe in politica solo per difenderle.

    In ogni modo ci sarebbe una soluzione: MARIO MONTI DIVENTA IL LEADER DEL CENTROSINISTRA e i mercati ci grazieranno perchè vincerà di sicuro le elezioni .
    Così avrà un governo solidissimo eletto da popolo e il Parlamento verrà ripulito da pidocchi piduisti, zecche fasciste e sanguisughe berlusconcie.

    e

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...