Corsi e ricorsi storici

Standard

Vent’anni dopo, ancora ventisette milioni di sì. Era il 9 giugno 1991 quando gli italiani andarono a votare senza raccogliere l’invito ad andare al mare di Bossi e Craxi. A distanza di 20 anni, Bossi ha perso di nuovo e il sodale di Craxi ha perso di nuovo. Bossi secondo me dopo questa sconfitta è finito, e anche il sodale di Craxi non mi pare che se la stia passando troppo bene.

Il referendum colpice ancora. Ora si brinda. Per sapere come l’ha presa lo stalker-troll storico di questo blog, potete andare a leggere i commenti del cosiddetto “emanuelevicentino” al mio post sull’Europride dei bambini. Mi raccomando, non fategli troppo male, che quello poi ci va in depressione e pesa sul welfare della gloriosa britannia.

Annunci

Un pensiero su “Corsi e ricorsi storici

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...