Non siete Stato voi

Standard

Il concertone del Primo Maggio, ascoltato mentre finisco di scrivere la tesi di dottorato, mi ha fatto scoprire una canzone di Caparezza che mi pare assai degna. La sua dedica della canzone successiva agli italiani stomaci in fuga all’estero suggella il fatto che da oggi divento un suo fan.

Advertisements

Un pensiero su “Non siete Stato voi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...