La meritocrazia al potere

Standard

Mario Orfeo, neo-direttore del Messaggero, già Direttore del Tg2, in televisione a Otto e mezzo ieri ha detto: “Pensavo fosse specializzato in altre BRANCHIE della medicina”. Certo, o in altre pinne anche. E a questo lo han fatto direttore, eh.

Annunci

5 pensieri su “La meritocrazia al potere

  1. Lettore

    Non so perché Orfeo si è dimesso da direttore del Tg2, forse appena ha saputo della cacciata di Riotta (e indirettamente del posto libero di direttore del Messaggero) avrà pensato: con l’incombente rimpasto rai rischio di essere trombato, se mi dimetto subito e corro al Messaggero ho il culo caldo per altri tot anni. Classiche dinamiche da giornalista potente perché amico dei potenti (Caltagirone): avrebbe fatto miglior figura a concludere il suo mandato (visto che era ben remunerato e dal servizio pubblico) e SOLO DOPO a cercare un’altra poltrona. Così mi sembra, ma forse cado nel moralismo (oddio, no), fa la figura del morto di fame. Fatta da questa gente è una figura patetica assai…

  2. ambra

    Orfeo, Riotta, gente che va, che viene, che litiga, che viene cacciata… Peggio di una sagra familiare!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...