Gli uomini possono allattare? Naturale.

Standard

Articolo davvero interessante quello di Noir Pink sul fenomeno dell’allattamento maschile. Da non perdere. Io posso solo aggiungere che l’ormone femminile della prolattina è presente naturalmente anche negli uomini ed è ciò che determina una determinata sensibilità del capezzolo maschile.

Annunci

12 pensieri su “Gli uomini possono allattare? Naturale.

  1. Lorenzo (Illuminismo)

    Considerato quanto sono sensibile ai capezzoli, non vorrei mai allattare un bambino. Sarebbe una sensazione sgradevole, credo, perché troppo collegata alla sessualità. Però boh, io sono gay, mica bisex, e bambini miei non ne avrò. Soprattutto finché vivo in Italia.

  2. Lorenzo, se ne hai curiosità, fatti misurare la quantità di prolattina presente nel tuo organismo, mi sa che avrai delle sorprese! 🙂 Cmqe che io sappia un eccesso di prolattina in un uomo adulto può produrre solo una eventuale carenza di spermatozoi nel seme, non credo niente di più grave. E tutto sommato immagino che sia una difesa naturale dell’organismo da un ipotetico futuro cancro alla prostata, che infatti viene combattuto anche con iniezioni di estrogeni. Ma magari dico una fesseria.

  3. Suib, secondo me l’evoluzione potrebbe anche decidere di invertire la marcia sull’allattamento esclusivo delle donne. Prima alla coppia di umanoidi serviva uno che difendesse fisicamente la compagna da minacce esterne quando questa allattava. Adesso che i pericoli della savana sono meno pressanti, potrebbe tornare utile l’uomo che allatta 🙂

  4. pixiedust

    fantatica la frase sulla definizione di fenomeno naturale o innaturale: “Se la produzione di latte negli uomini fosse davvero innaturale non esisterebbe. ”
    Finalmente qualcuno che usa la testa… 🙂

  5. pixiedust

    @Lorenzo:
    ti stupira’ (?) ma anche per le donne e’ cosi! Anzi, molte ritengono che sia effettivamente sgradevole: non che io ne sappia direttamente qualcosa, ma per esempio mia cugina sta allattando adesso e la considera una vera tortura!

  6. pixiedust

    @suibhne:
    a me piace molto Jared Diamon anche se ho letto pochissimo di quello che ha scrittp. Per spiegare quello che riporti (che spiega perche’ solo le donne allattano) forse non era al corrente delle statistiche sull’uomo che allatta e quindi si e’ sentito “in dovere” di spiegare perche’ solo le donne allattano (nello stesso senso in cui ogni scienziato si sente in dovere di spiegare i fatti noti) . E comunque, come fa notare anelli, non e’ che l’allattamento maschile non si possa spiegare evoluzionisticamente, ne’ conta necessariamente come “falsificazione” della tesi di Diamond.
    In ogni caso, grazie per il libro suggerito! Sono curiosissimma di sapere, alla fin della fiera, why is sex fun???? 😉

  7. au78

    La prolattina alta in un uomo in genere è il sintomo di un prolattinoma, ovverro di un tumore benigno dell’ipofisi. Fra l’altro la prolattina, oltre ad avere un effetto negativo sulla libido, può essa stessa favorire la formaizone di un prolattinoma, quindi in generale è consigliabile mentenerne il livello nel range normale.
    L’assunzione di estrogeni invece favorisce l’aumento della prolattina e posso confermare per esperienza personale che in effetti è possibile per una persona biologicamente maschile produrre latte. Quello che avevo sentito dire però è che tale latte non è adatto all’allattamento, ma su questo non ho conferme.

  8. prosaica

    @pixiedust: ci sono anche mamme fortunate (come la sottoscritta) che provano piacere ad allattare – NB non un piacere intenso, e certo NON la prima volta.
    Un piacere fisico che fa bene alla salute e ti obbliga a mangiare come un porcello per restare in forma secondo me è una Gran Bella Cosa.

  9. Au78, hai ragione, infatti quando si ha la prolattina alta la prima cosa che si fa si controlla l’ipofisi e la seconda si abbassa la prolattina con farmaci appositi. Sulla “bontà” del latte maschile non ti so dire, ma se c’è significa che può essere succhiato e ingerito, direi, no?

  10. au78

    Mah, il latte maschile di certo non è tossico, ma potrebbe non possedere tutte le proprietà necessarie per la corretta alimentazione di un neonato.
    Però questa informazione fa parte di quelle nozioni tramandate oralmente nel mondo trans e che sono al 90% false.

  11. luce

    Non mi piacerebbe vedere un uomo allattere per la verità, mi fa impressione, considerato poi che io non ho amai amato molto allattare i miei figli, la cosa mi spossava.
    Preferisco lasciare le cose come stanno, e magari giocarci con i capezzoli del mio uomo 😉
    Ritengo però che la natura la sa più lunga di noi umani animali, quindi se la cosa esiste una ragione ci sarà.
    Un saluto affettuoso.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...