Tarattarà – figura merda

Standard

Ma la figura di merda che sta facendo in queste ore il fittizio segretario del fittizio Partito Repubblicano Italiano, o quel che ne rimane? Vogliamo parlarne?

Per un profilo di Francesco Nucara (un profilo positivo, a dire il vero) mi pare interessante questo articolo.

Sono anche venuto a scoprire che i Repubblicani di Sinistra – che erano sciolti nei DS-PD – si sono fusi nel Movimento Repubblicani Europei della Sbarbati e che, tutti insieme, progettano il rientro nella casa madre del Partito Repubblicano Italiano per portarlo FUORI dall’ottica berlusconiana. Alla maggioranza degli anellidi sembrerà che mi stia appassionando alla politica del microscopio, ma per me è molto interessante, ragazzi, se considerate che sono stato per un breve periodo iscritto alla Federazione Giovani Repubblicani, quella che un tempo si chiamava “la Sinistra amarxista italiana”.

Faccio anche notare che con l’uscita dei liberali di Valerio Zanone dal PD (ha aderito all’API) e con l’uscita ora di SinREP e di MRE dal PD, nel PD non c’è più una componente laica che si richiami alle tradizioni liberali e repubblicane italiane. Non è cosa da poco.

Annunci

15 pensieri su “Tarattarà – figura merda

  1. Carlo

    soprattutto ma da dove minchia salta fuori il partito repubblicano italiano ?
    Ma non c’è la quota di sbarramento a bloccare sti sgorbietti ?

  2. ilmetapapero

    io non maramaldeggerei troppo su uno che pare la fotocopia sbiatida di Andreotti.

    Piuttosto questo ulteriore affastellarsi di lacche’ leccaculi (mi si conceda l’alliterazione) intorno al B. sta a significare che stanno proprio raschiando il barile, e per di piu’ pare con nessun risultato.

    Certo sei il B. si presenta al Nucara con una lista di nomi e il Nucara stesso dice al B. di depennarne qualcuno, la lucidita’ di Silvione e’ ridotta al lumicino.

    Secondo me sono gli ex-colonnelli di Fini a insufflargli continuamente ste stronzate…

  3. vegetarian

    Tutto ciò conferma il principio per cui il sistema di corte seleziona i peggiori. Da ciò si può concludere che berlusconi cadrà perché si è circondato di incapaci leccapiedi.
    Questa estate ho letto un bel libro a tal proposito: “la libertà dei servi” di Maurizio Viroli.

  4. Hans

    Anche a me è assai piaciuto il libro di Viroli – di cui ricordo il bel SORRISO DI NICCOLO’.

    Vegetarian ha ragione: un sistema politico che seleziona il peggio (cause: legge elettorale, leader compratutto, opposizione compiacente, indifferenza morale del popolo sovrano, drammatica inefficienza della dinamica della pubblica opinione) non può finire che a schifio. Trascinando seco il Paese intiero, ahinoi.

    “Lacchè leccaculi” è un’allitterazione doppia e intrigante; la proporrò domani a scuola come esempio del valore espressivo delle figure di suono. Citando la fonte e il sito in cui essa può essere reperita.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...