Amo Stefano Di Segni (e può chiedermi la qualunque)

Standard

Con una botta d’arte delle sue, Stefano ha illustrato perché nel PD non capiscono Nichi Vendola.

(cliccate sopra alla striscia per ingrandire ancora)

Annunci

6 pensieri su “Amo Stefano Di Segni (e può chiedermi la qualunque)

  1. Ivan P.

    In una parola: adoro! Piccolo appunto da perfezionista affetto da DOC (Disturbi Ossessivi Compulsivi): Bersani in quanto piacentino non dovrebbe dire “soccia”, non è un’espressione in uso nella zona è più comune dal parmense in giù 😀

  2. Il lettore ha ragione, è che essendo io capitolino certe sfumature semiologggiche me ponno sfuggì. Lo ringrazio pertanto, ‘sto pignolone. E poi sono fortissimo in aramaico, ma in piacentino zoppico. Non si può sapere tutto.

  3. Ivan P.

    @Stefano Disegni: felice di essere stato utile a uno dei miei autori preferiti (magie dei blog ben frequentati) 😉
    @Sciltian: ne parliamo in skype appena possibile, come puoi desumere dal mio stato in facebook sto gestendo una bottarella di sfiga giusta al momento sbagliato!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...