Tifo Ghana, ma amo anche gli USA

Standard

Si sta giocando USA-Ghana. Vale a dire la nazione più ricca del mondo contro una delle più povere. Il potere magico del calcio è anche questo: mettere su un rettangolo d’erba due delle nazioni più diverse del pianeta, e mostrare al mondo che i più poveri possono anche vincere sui più ricchi. Ecco perché c’è uno sfondo di marxismo, nel calcio. Sport collettivo, da poveri, da giovani con la motivazione che brucia dentro. Il Ghana ha appena segnato il suo primo gol. Vediamo come prosegue.

Annunci

5 pensieri su “Tifo Ghana, ma amo anche gli USA

  1. ironico anche aver messo Spagna e Portogallo l’una contro l’altra. Già la seconda soffre alcune idee della prima sulla propria esistenza… Discorsi sentiti a Barcelona.

  2. Beh il Portogallo se non sbaglio ha già giocato contro Brasile e Costa d’Avorio, che sono sue ex colonie! E anche nel girone degli USA c’era l’Inghilterra! Insomma sono dei mondiali che fanno confrontare le squadre che hanno legami. Usa-Ghana è invece una sfida fra due nazioni che non hanno proprio niente in comune, direi.

  3. Mattia

    Io ho sempre creduto che anche il codice stradale sia profondamente marxista: uno col BMW deve dare la precedenza a una Panda 🙂

  4. Mattia, però se capita un incidente, hai più probabilità di non farti nulla stando sul BMW che sulla Panda. Invece nel calcio, ieri, il Ghana ha battuto gli USA 2-1. 🙂

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...