Piemonte: Bresso chiede riconteggio

Standard

La distanza tra Cota e Bresso è, alla fine, di 9.372 schede. A fronte di 102.791 schede valutate come nulle. Chiedere il riconteggio è doveroso, anche considerando che le percentuali più alte di schede nulle (attorno al 6% è nei Comuni amministrati dal centrodestra, dove i sindaci di Centrodestra nominano i presidenti di seggio). La notizia la dà Il Fatto Quotidiano di oggi.

Annunci

6 pensieri su “Piemonte: Bresso chiede riconteggio

  1. Una precisazione: i presidenti di seggio sono nominati dalle Corti di Appello.
    Ma al di là di questo, purtroppo non credo che l’eventuale ammissione del ricorso possa portare ad un qualche risultato di rilievo. Che il Piemonte fosse una Regione in bilico era notorio, penso quindi che sia stata posta la giusta attenzione affinché in tutti i 4.000 seggi fosse presente un rappresentante di lista. Se quei voti fossero stati contestati non sarebbero nelle ‘schede nulle’ ma nelle ‘schede contestate’, che invece sono state solo 210 in tutta la Regione.
    La % totale dei voti non validi (bianche, nulle e contestate), calcolata sui votanti, è scesa al 5,7% dal 7,6% del 2005.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...