Il Sultano indagato per mafia? E allora?

Standard

Ieri o l’altro ieri così apriva Libero. Ora, la Procura di Firenze ha smentito la notizia, però io vorrei dire alcune cose. E se anche Berlusconi fosse indagato per mafia? Anzitutto, la mafia è fenomeno antico e radicato nella tradizione del Sud, e in particolare della Sicilia. Se anche Silvio fosse colluso, dimostrerebbe solo la caratura nazionale della sua leadership: lui, statista brianzolo, che in realtà ha saputo connettersi intimamente con il folklore del profondo Sud. E poi, in definitiva, quale italiano non ha qualche collusioncina con la mafia? Anche Andreotti, il grande padre della patria, ebbe contatti “fino al 1980” come detto da una sentenza di un Tribunale italiano. E dunque: che cosa volete che sia? Oltretutto, il problema sarà risolto, aggiungendo nella legge “per il processo breve” anche il reato di associazione esterna di stampo mafioso, con una sola piccola aggiunta: un indagato di tale crimine ha diritto a vedere indagini e sentenza nell’arco di 15 giorni, altro che due anni. Se non si riesce ad arrivare a sentenza entro 15 giorni, amen, il processo si chiude, altro giro, altro corsa.

Annunci

2 pensieri su “Il Sultano indagato per mafia? E allora?

  1. Lorenzo, la notizia è interessante, grazie per la segnalazione. Beh la Svizzera è una confederazione di cantoni con tre lingue ufficiali. Nel momento in cui si mettono a votare sui diritti di una minoranza, lo possono fare sui diritti di altre minoranze. Magari in futuro i cantoni di lingua tedesca decideranno di cancellare l’italiano come lingua ufficiale, oppure i calvinisti decideranno di abrogare le sinagoghe e così via. Mi pare un’ottima ricetta per instaurare dei conflitti sociali di un certo rilievo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...